World of Warcraft: Le valute PVE non verranno convertite al ribasso con la patch5.2

 
 

wowconvvaluteCome era ormai abitudine da quando erano stati introdotti i Punti Giustizia (PG) ed i Punti Valore (PV), al rilascio della Patch 5.2 comportante un nuovo Tier di incursioni ed una nuova stagione PVP era stata prevista la conversione al ribasso di tutte le valute, ma cosi non sarà vediamo perchè

La decisione iniziale della Blizzard in vista della nuova patch prevedeva il solito downgrade delle valute ma, a differenza di quanto fatto durante Cataclysm, gli item epici PVE rilasciati con le patch 5.0 e 5.1 acquistabili con PV non sarebbero stati resi disponibili per l’acquisto tramite PG ma avrebbero visto il loro costo in PV abbassato rispettivamente del 50 e 25%.

La scelta si è ben presto resa impopolare inquanto i player vedevano il loro impegno vanificato inquanto ad esempio i Punti Valore accumulati magari per acquistare un particolare oggetto, una volta convertiti in Punti Giustizia diventavano praticamente “inutili” al loro scopo iniziale. Dimostrandosi volenterosi ad ascoltare il loro “popolo”, il team di sviluppo ha deciso di cambiare i piani previsti: il costo degli item rilasciati nelle precedenti patch verrà comunque diminuito ma al contempo le valute PVE non verranno convertite e quindi i player potranno mantenere anche per futuri acquisti i PV ed i PG che hanno già accumulato.

Il cambiamento però riguarderà solo l’ambiente PVE, per il PVP resterà attiva la conversione dei Punti Conquista in Punti Onore e di quest’ultimi in Gold.

Quindi alla luce della novità direi che tra le cose da fare prima dell’arrivo della patch5.2 si aggiunge doverosamente la voce “Accumulare Punti Valore” in modo da poter sia acquistare il prima possibile i nuovi item epici sia di poter acquistare gli item che vi mancano per prepararvi alla nuova incursione approfittando dei ribassi! I miei complimenti alla Blizzard per aver dato ascolto ai player ^^

Fonte: BluPost sul Forum ufficiale

About the_minimizer

Sviluppatore web 28enne, con una passione per il PC Gaming iniziata nei primi anni 90 su un Commodore PC1 ed evolutasi man mano con la tecnologia a sua disposizione, oggi player di World of Warcraft e Diablo III con qualche scappatella su simulatori automobilistici
Questo articolo è stato postato in World of Warcraft e taggato come , . Salva nei preferiti il permalink.