World of Warcraft: Landfall ( Lo Sbarco) – Panoramica delle novità previste

 
 

Come già sapete la Patch5.1 “Landfall” (in italiano “Lo Sbarco“) è stata resa disponibile per i server statunitensi nella giornata odierna e seguendo la routine “solita” dovrebbe arrivare a breve anche sui server europei. La patch porta avanti la storia di Azeroth di due mesi, quei due mesi che erano stati preannunciati a chi si era avventurato nelle Foreste di Giada per l’Alleanza come il tempo necessario alle flotte della stessa per arrivare sulle spiagge del nuovo continente…

Le flotte di entrambe le fazioni han raggiunto la “Giungla di Krasarang” erigendo nelle nuove terre le loro basi ed offrendo ai propri campioni nuove avventure. La “Giungla di Krasarang” diventa terreno di schermaglie perenni tra le due fazioni, i player saranno chiamati a partecipare all’Operazione Baluardo se membri dell’Alleanza ed all’Operazione Dominio se membri dell’Orda durante la quale dovranno aiutare la propria fazione ad ottenere il controllo dell’area conquistando torri e cimiteri, difendendole dai propri avversari. Sarà anche possibile, mediante degli specifici encomi ottenibili questando nell’area, migliorare le difese del proprio fortino, assoldare maghi e guardie e tanto ancora.

Con lo spostarsi del conflitto tra Alleanza ed Orda sulle terre di Pandaria arrivano anche 5 nuovi “Scenari” che si aggiungono agli 8 già presenti nella patch precedente, di cui alcuni specifici per fazione d’appartenenza:

  • Armarsi di Pazienza – (Solo Ally): Gli avventurieri son chiamati a sconfiggere e scacciare dal Tempio della Gru Rossa i soldati dell’Orda che vi si sono barricati
  • Approdo del Leone – (Solo Ally): Gli avventurieri dovranno scacciare le forze dell’Orda che occupano la loro fortezza, Approdo del Leone
  • Lame nel Buio – (Solo Orda): Vol’jin è stato incaricato di risalire all’origine di una forza misteriosa, i player lo accompagneranno in questa avventura e dovranno difenderlo dall’assalto di un nemico inaspettato… (o forse no?)
  • Presidio del Dominio – (Solo Orda): I campioni dell’Orda saranno chiamati a respingere l’assalto nemico alla propria fortezza, Presidio del Dominio
  • Assalto a Zan’vess: I player participeranno all’assalto aereo al grande albero d’ambra vittima di un’infestazione di Mantid

Altra importante novità della patch è l’introduzione dei Circoli dei Combattenti (Brawler’s Guild), due arene PVE presenti nelle due capitali dove i player saranno chiamati a sfidare in incontri 1vs1 le più temibili bestie di Azeroth. L’accesso ai Circoli sarà possibile solo mediante inviti/biglietti che potranno essere ottenuti dalla Casa d’Aste del Mercato Nero, dal bottino dei mob (drop raro) o venendo invitati da chi è già membro dei circoli.

A quanto già detto nei paragrafi precedenti si aggiungono:

  • Upgrade dell’item level per l’equip di livello pari o superiore al 458 usando le rispettive valute PVE/PVP a seconda della tipologia di Item. Gli oggetti “rari” potranno essere migliorati una sola volta, guadagnando 8livelli, al costo di 1500 Punti Giustizia/Punti Onore; gli oggetti “epici” invece potranno essere migliorati due volte, guadagnado 4livelli per ogni upgrade, al costo di 750 Punti Valore/Punti Conquista per upgrade
  • Nuove quest da parte di Wrathion per proseguire nella quest line per l’item “Leggendario”
  • Varie novità nelle Battaglie tra Mascotte, tra cui l’introduzione delle “Battle-Stone” per migliorare il livello di rarità del proprio pet
  • Novità per il PVP: ridotta a 25minuti (da 45) la durata massima delle Arene, aggiunti ai Rated Battleground gli stessi limiti sulle spell già presenti per le arene ed aggiunta per i player di lv90 la possibilità di mettersi in coda per “Wintergrasp” e “Tol Barad”
  • Vari cambiamenti per tutte le classi tra cui ricordiamo la rimozione dell’Aspetto della Volpe per i Cacciatori.

Vedremo tutto ancora più nel dettaglio non appena verranno rilasciate le patch-note definitive per i server italiani/europei, alla luce degli hotfix che son stati già applicati ai server statunitensi che renderebbero già “non complete” le patch note inizialmente rilasciate per gli US.

Siete pronti per questo nuovo capitolo?

 

About the_minimizer

Sviluppatore web 28enne, con una passione per il PC Gaming iniziata nei primi anni 90 su un Commodore PC1 ed evolutasi man mano con la tecnologia a sua disposizione, oggi player di World of Warcraft e Diablo III con qualche scappatella su simulatori automobilistici
Questo articolo è stato postato in Preview, World of Warcraft e taggato come , , , , . Salva nei preferiti il permalink.