Razer Edge: Una nuova frontiera per il PC Gaming?

 
 

Tablet? Console Portatile? Notebook? Console Casalinga? Se stiamo parlando del Razer Edge la risposta a tutte e quattro le domande è certamente si, il nuovo gioiellino che la californiana Razer ha svelato al CES di Las Vegas si pone come il candidato ad essere il dispositivo portatile definitivo per i PC Gamer

Per i fan della Razer il dispositivo non è una novità inquanto sono stati coinvolti dal produttore nella sua fase di sviluppo durante il quale era noto con il nome in codice “Project Fiona“; tramite la sua pagina Facebook, l’azienda californiana ha proposto alla sua community un set di specifiche tecniche e peso con una corrispondente fascia di prezzo, chiedendo di postare un messaggio indicande la preferenza ed un’eventuale motivazione.

Da quel sondaggio è nato quello che Razer definisce “il Tablet più potente al mondo”, e noi ci sentiamo di assecondarli in questa definizione. Il Razer Edge sarà disponibile in due versioni, una “Entry Level” chiamata semplicemente Edge ed una più avanzata chiamata Edge Pro.

Vediamone le specifiche tecniche

Razer Edge

  • CPU: Intel Core i5 Dual Core 1.7GHz/2.6GHz Turbo, con Hyper Threading
  • RAM: 4GB DDR3 (2x2GB 1600MHz)
  • GPU: nVidia GeForce GT 640M LE (1GB DDR3) + Intel HD4000
  • Display: 10.1″ IPS, risoluzione 1366×768 e multi-touch capacitivo a 10punti
  • OS: Windows 8
  • Storage: SSD da 64GB SATA3
  • Reti:WiFi Intel b/g/n + Bluetooth4
  • Altri: Casse stereo, Supporto al 7.1 (via HDMI), Webcam HD Anterione (2MPixel),  Array di microfoni, sistema Dolby Home Theater v4, 1xUSB3 (Verde, ad alta velocità) e Jack da 3.5mm a 4 poli (Mic in + Stereo out)

Razer Edge PRO

  • CPU: Intel Core i7 Dual Core 1.9GHz/3.0GHz Turbo, con Hyper Threading
  • RAM: 8GB DDR3 (2x4GB 1600MHz)
  • GPU: nVidia GeForce GT 640M LE (2GB DDR3) + Intel HD4000
  • Display: 10.1″ IPS, risoluzione 1366×768 e multi-touch capacitivo a 10punti
  • OS: Windows 8
  • Storage: SSD da 128/256GB SATA3
  • Reti:WiFi Intel b/g/n + Bluetooth4
  • Altri: Casse stereo, Supporto al 7.1 (via HDMI), Webcam HD Anterione (2MPixel),  Array di microfoni, sistema Dolby Home Theater v4, 1xUSB3 (Verde, ad alta velocità) e Jack da 3.5mm a 4 poli (Mic in + Stereo out)

I prezzi di partenza per le due versioni sul mercato statunitense dovrebbero essere rispettivamente di 999$ per l’Edge e di 1.299$ per l’Edge Pro, prezzi che sicuramente lieviteranno se raggiungeranno mai il mercato italiano come minimo raggiungendo un rapporto Dollaro/Euro di 1:1, ma non mi sorprenderebbe vederci ancora più sfavoriti .

Cosa rende unico il Razer Edge rispetto agli altri Tablet e Notebook già presenti sul mercato? Le 4 configurazioni in cui possiamo utilizzare il tablet della Razer, ottenute grazie all’ausilio dei 3 accessori che sono stati sviluppati per esso:

  • Tablet: è la configurazione base in cui l’Edge viene venduto e vi sfido a trovare un tablet più potente!
  • Notebook: grazie all’apposita Keyboard Dock l’Edge si trasforma in un pc portatile completo di tastiera e mouse con cui potete giocare a tutti i titoli che ne richiedono l’uso
  • Console Portatile: l’esclusivo gamepad dota l’Edge di due impugnature laterali ciascuna ospitante un mini joystick, ed un set di pulsanti, incluse le frecce direzionali
  • Console Casalinga: tramite la sua docking station il tablet viene dotato di ulteriori porte USB e di una porta HDMI per il collegamento alla TV, diventando una vera e propria console grazie alla quale potrete anche sfidare in multiplayer (Split Screen) i vostri amici

Gli accessori “ovviamente” dovranno essere acquistati separatamente (e qui immagino la parziale delusione di molti di coloro che stavan già a farsi i primi conti) e non saranno tutti disponibili fin dal rilascio del tablet, previsto per il Q1 2013, nello specifico la Keyboard Dock è prevista addirittura per il Q3 2013.

Manterrà le promesse d’esser in grado di far giocare ai titoli già presenti sul mercato? Certamente! Esclusa la Docking per collegarla alla tv gli acquirenti giocheranno sempre ad una risoluzione non altissima (ma nemmeno bassisima) e sicuramente il lavoro di ottimizzazione svolto dalla Razer permetterà di giocare tranquillamente in qualità Medio/Alte con parecchi titoli.

Avrà successo o resterà semplicemente un’idea geniale? Questo per ora non ci è dato saperlo, ma quello che possiamo dire è che il Razer Edge sta ottenendo un buon successo di pubblico al CES2013, dove, mentre scrivevo quest’articolo, ha vinto i premi “Best of Gaming“, “People’s Voice Award” ed addirittur il “Best of Show“! Ne approfitto per congratularmi con Razer!

Vi lascio con il video promozionale ed una gallery, alla prossima!

 

About the_minimizer

Sviluppatore web 28enne, con una passione per il PC Gaming iniziata nei primi anni 90 su un Commodore PC1 ed evolutasi man mano con la tecnologia a sua disposizione, oggi player di World of Warcraft e Diablo III con qualche scappatella su simulatori automobilistici
Questo articolo è stato postato in Gaming Hardware e taggato come , . Salva nei preferiti il permalink.