La pace durava da più di mille anni, ma ciò stava per cambiare… Il giovane impero di Wind ha deciso di riunire sotto la sua bandiera in una nuova era di equità (per quanto si possa definirla equità se imposta militarmente) i quattro continenti, scontrandosi con l’ormai al tramonto impero di Stratus. Pronti ad approfittare di questo conflitto tra mortali gli antichi maligni, i Darksider, di cui la bella quanto malvagia Jin Seoyeon prepara il ritorno…

Blade & Soul è l’ultimo MMORPG sviluppato dagli studi “Team Bloodlust” della coreana NCSOFT (celebre ormai per i suoi GuildWars, Lineage ed Aion) e porta il mondo delle Arti Marziali in stile Qing Gong  sui nostri PC  in un ambiente fantasy prettamente Orientale. Il gioco è già disponibile in Corea da Giugno dove ha riscontrato un grandissimo successo, tanto da convincere la software house coreana a pianificarne la diffusione anche in Occidente; al momento non ci sono dettagli ne sulla tempistiche di rilascio ne su quelle che sarà il modello di “vendita” del titolo, quello che però è stato rivelato è l’intenzione di mantenere nell’adattamento per Europa e Stati Uniti l’ambiente e i canoni del fantasy e della filosofia orientale, preservando quanto più possibile nella localizzazione il significato dei dialoghi e degli obbiettivi, a differenza di tanti titoli con ambientanzione Orientale che han nelle loro versioni “western” abbracciato i modelli del fantasi occidentale, lasciando di fatto solo la grafica a richiamare la cultura asiatica.

Nel gioco i player potranno scegliere tra 4 razze con doti fisiche e spirituali diverse che vincoleranno le classi (6 in totale) a cui si può accedere, vediamo nel dettaglio:

I possenti Gon con la loro forza e tenacia possono scegliere la via della disciplina diventando maestri del Kung Fu (Kung Fu Master) o abbracciare le proprie origini di guerrieri forti e distruttivi (Destroyer).

Un mix tra saggezza e curiosità rende i Jin la razza più versatile, infatti possono diventare degli abili assassini (Assassin), dei  fortissimi maestri di spada (Blademaster) o seguire la via del Kung Fu.

Devote all’armonia e all’ordine, le misteriose Kun preferiscono la natura al caos della civiltà. Vere e proprie amazzoni, le Kun possono sfruttare la propria grazia per intraprendere la via della spada o usare la propria sintonia con la natura per comandare gli elementi (Force Master).

L’aspetto dei Lyn può facilmente ingannare il nemico, piccoli di statura ed apparentemente indifesi, hanno sviluppato al massimo i propri sensi tanto da riuscire a mettersi in contatto con gli spiriti; questa loro abilità particolare gli da la possibilità di evocare delle creature spirituali da far combattere al proprio fianco (Spirit Summoner)  quando non scelgono di comandare le forze della natura, gli elementi.

Il gioco sarà fondamentalmente incentrato sul PVE con la possibilità per i player di accedere al PVP qualora si allineassero con una delle fazioni. Le ambientazioni mozzafiato sono sicuramente un plus che insieme allo stile del gameplay che è emerso nei vari video in circolazione danno a mio parere a Blade & Soul buone possibilità di successo anche in Europa, personalmente non vedo l’ora che venga annunciata una fase di Beta per poterlo provare e voi? Difenderete l’equità marziale di Wind, vi unirete ai ribelli contro gli oppressori o aiuterete i Darksiders?

Informazioni:

  • Nome: Blade & Soul
  • Sviluppatore: Team Bloodlust – NCSOFT
  • Sito Ufficiale: http://www.bladeandsoul.com/
  • Piattaforma: Windows
  • Genere: MMORPG Client
  • Uscita: Sconosciuta

Ecco per i più curiosi l’araldo dei Darksiders, Jin Seoyeon

 

About the_minimizer

Sviluppatore web 28enne, con una passione per il PC Gaming iniziata nei primi anni 90 su un Commodore PC1 ed evolutasi man mano con la tecnologia a sua disposizione, oggi player di World of Warcraft e Diablo III con qualche scappatella su simulatori automobilistici
Questo articolo è stato postato in MMORPG, Preview e taggato come , , . Salva nei preferiti il permalink.